PRESS

Theke @ Archivio Storico Diocesano di Concordia-Pordenone

27/11/2020

Nella giornata di Giovedì 26 Novembre 2020 alcuni nostri dipendenti hanno prestato aiuto all’entourage dell’Archivio Storico Diocesano di Concordia-Pordenone nella sistemazione di diversi documenti storico-anagrafici.

L’Archivio storico della Diocesi di Concordia-Pordenone ha seguito le vicende della comunità cristiana, di cui è voce, nel suo itinerario: a Concordia prima, a Portogruaro poi (1586) e successivamente a Pordenone (1972), con il compito di testimoniare i vari momenti della vita della Diocesi.

Il documento più antico è una pergamena del vescovo Romolo, databile intorno al 1190. Questo primo documento è seguito da una lunga e copiosa serie di testimonianze che arrivano fino ai nostri giorni, quantificabili in 1763 pergamene, 881 registri, 5500 cartolari, 1450 stampe.

Tutto il materiale è ripartito per fondi: Vescovi (lettere pastorali, circolari e disposizioni, amministrazione della Mensa Vescovile), Curia Vescovile (nomine dei parroci, rendiconti delle parrocchie, processi sia in materia civile che spirituale), Capitolo della Cattedrale (atti capitolari, mansionerie, prebende, amministrazione), Visite pastorali (relazioni delle visite alle singole parrocchie), Archivi parrocchiali (48 quelli al momento presenti) confluiti a seguito del terremoto del 1976 e globalmente suddivisi in anagrafe, fabbriceria, attività e vita religiosa. Particolari settori sono costituiti dalle Mappe, che presentano situazioni oggi non più esistenti o alterate e perciò fondamentali per lo studio del territorio, degli insediamenti e delle giurisdizioni, e da ultimo dalla Corrispondenza, che svela una galleria vasta e variegata di personaggi.

Per noi di Theke è stato un onore poter visionare e maneggiare dei documenti di tale importanza storica, pertanto ringraziamo pubblicamente il Museo Diocesano e la Diocesi di Concordia-Pordenone per aver scelto di far effettuare a noi questo compito così delicato e prestigioso.

read more >

IL SECOLO DI NICOLA GRASSI

16/09/2020

In quanto mecenate a 360 gradi, Theke non sostiene solamente l’ambito museale pubblico, ma si impegna anche a sostenere iniziative e mostre private.

E’ con grande piacere che annunciamo la collaborazione con il LIONS CLUB nell’organizzazione della mostra  “Il Secolo di Nicola Grassi – Pittura del ‘600 e ‘700 Veneziano” che si terrà presso la Galleria Harry Bertoia di Pordenone dal 23 Gennaio al 4 Aprile 2021.

Il distretto Lions 108 TA2, con cui Theke collabora alla realizzazione della mostra, unisce 52 Club distribuiti nelle regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, composti da uomini e donne che vogliono generare un’importante intervento umanitario. Questo progetto specifico unisce diverse finalità proprie del mondo Lions, come l’unione dell’impegno e della passione per la cultura e per l’arte finalizzati alla raccolta di fondi da destinare ad interventi umanitari declinati in varie forme in tutto il mondo; in questo caso specifico, la raccolta fondi andrà a finanziare i bisogni sanitari dei bambini che vivono nei luoghi più sfortunati del mondo.

Il progetto espositivo esibisce principalmente alcune delle opere di Nicola Grassi, ma anche numerosi dipinti di autori del settecento veneziano, creando un ulteriore legame con la città di Venezia, alla quale siamo uniti da un protocollo di collaborazione culturale ed artistica.

Per qualsiasi informazione: www.lions108ta2eventi.it

read more >

Dform | Theke supporta la cultura!

16/07/2020

 

29. Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone.

Con fierezza ed orgoglio abbiamo deciso di sostenere e supportare questo evento culturale egregiamente organizzato e promosso da “Presenza e Cultura” e dal “Centro Iniziative Culturali” di Pordenone.

Si tratta di una serie di iniziative (incontri culturali tematici, concerti, mostre, convegni, laboratori e visite guidate) coordinate e collegate tra loro dallo stesso focus incentrato sulla Trinità dell’Umano.

Per tutti i dettagli: www.centroculturapordenone.it/pec.

 

read more >

New: SERVIZIO NOLEGGIO TECHE

05/05/2020

Da Maggio 2020 l’offerta commerciale di Theke si arricchisce di una nuova proposta pensata per tutti gli spazi espositivi che necessitano di una soluzione a tempo determinato; nasce così l’idea di servizio noleggio di alcune delle nostre nuovissime teche modello Bell.

In base alle esigenze del cliente il servizio può essere erogato a breve/medio/lungo termine, le teche verranno consegnate, montate e ritirate direttamente dai nostri tecnici specializzati e saremo sempre attivi con il nostro servizio clienti per qualsiasi evenienza manutentiva.

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione: info@thekemuseum.it o sales@thekemuseum.it

read more >

Offerta multimediale THEKE

28/04/2020

Theke Museum non è solo sinonimo di allestimenti museali tradizionali di alta qualità, ma anche specialista nella realizzazione di spazi espositivi multimediali con soluzioni ad alto contenuto tecnologico ed interattivo.

In questo video potrete gustare una carrellata dei lavori più significativi realizzati finora che accompagnano il visitatore offrendo il meglio dell’esperienza museale multisensioriale.

Per info: info@thekemuseum.it sales@thekemuseum.it

read more >

EMERGENZA COVID-19

23/04/2020

Per noi di Dform la sicurezza dei nostri dipendenti, clienti e fornitori è sempre stato elemento di massima e prioritaria importanza, e oggi a fronte dell’emergenza Covid-19 lo è diventata più che mai.

Durante questo periodo così delicato e di incertezza per tutti ci teniamo a far sapere ai nostri clienti che stiamo mettendo in atto tutte le nostre risorse per garantire la continuità aziendale, sia in termini produttivi che tecnico-logistici.

Siamo operativi, con la dedizione e la professionalità che da sempre ci contraddistinguono, per rispondere a tutte le vostre domande, richieste di informazioni, progetti e per sviluppare qualsiasi tipo di richiesta, nell’attesa di ripartire più forti di prima.

 

*Immagine rappresentativa-Coronavirus Disease 2019 Rotator Graphic for af.mil. (U.S. Air Force Graphic by Rosario “Charo” Gutierrez)

read more >

VENEZIA – PALAZZO CONTARINI DEL BOVOLO, MOSTRA “EZIO GRIBAUDO – ITINERARI: NEW YORK, VENEZIA, TORINO”

27/11/2019

Theke @ Palazzo Contarini del Bovolo (Ve): mostra “Ezio Gribaudo – Itinerari: New York Venezia Torino”.

Nell’ambito delle manifestazioni per il novantesimo compleanno dell’artista Ezio Gribaudo, Palazzo Contarini del Bovolo ha organizzato una mostra che lo celebra, esponendo delle opere che ripercorrono un itinerario che tocca tre tappe importanti per il suo lavoro: Torino – sua città natale – Venezia – dove ottiene il premio per la grafica alla Biennale del 1966 – New York – città che segna il culmine della sua amicizia con Lucio Fontana in seguito alla presentazione del suo libro alla Martha Jackson Gallery di New York.

Al Bovolo vengono esposti dipinti, documenti e fotografie che ripercorrono la carriera dell’artista e le opere degli artisti che Gribaudo incontra proprio durante il periodo del suo percorso professionale: l’amico Lucio Fontana, Giorgio de Chirico e Karen Appel.

Il percorso espositivo si sviluppa in un arco temporale che parte dal 1961 ed arriva alla fine degli anni ’70, raccontando la storia di un personaggio provocatore e poliedrico.

Il progetto di allestimento e la direzione dei lavori sono a cura dell’Architetto Giovanni Di Vito dello Studio Vitruvio, per cui abbiamo realizzato le strutture espositive a marchio Theke. La grafica della mostra è invece stata progettata da Chiara Grandesso.

La mostra è aperta al pubblico dal 15/11/2019 al 30/04/2020.

read more >

Dform Theke | Messaggero Veneto, 18/09/2019

18/09/2019

Il Messaggero Veneto di Mercoledì 18 Settembre 2019 dedica un articolo di encomio all’artista pordenonese Ludovico Bomben in occasione della vincita della settima edizione del “Premio Cramum” per l’arte in Italia; nell’articolo vengono brevemente descritti la nascita e le caratteristiche dell’opera che gli ha conferito la vittoria, il suo percorso formativo e le collaborazioni che da anni porta avanti con numerose aziende del pordenonese per la produzione delle sue opere; tra le aziende citate, anche Dform/Theke, con cui ha collaborato nel 2015 per la creazione della celebre opera “Acquasantiera“.

read more >

VENEZIA – PALAZZO FRANCHETTI, MOSTRA “SHAPING THE FUTURE”

25/06/2019

Theke in collaborazione con lo IED (Istituto Europeo di Design) di Venezia: mostra “Shaping the Future”.

Dopo aver fatto tappa nelle sedi di Firenze, Torino e Milano, l’esposizione è approdata in Laguna il 22 Giugno 2019;

per la sua progettazione e realizzazione la mostra ha visto collaborare tra loro gli studenti dei corsi triennali in Interior Design e Media Design e del corso di formazione continua in Corporate and Private Events.

La mostra celebra ed espone 40 poster selezionati nel contest “Posterheroes 2018”, promosso dall’azienda Favini in collaborazione con l’Associazione PLUG e lo IED.

Grazie alla partnership tecnica sviluppata con le aziende Theke, L&S e Sadun per la messa in opera dell’idea allestitiva definita dagli studenti, l’esposizione ha trasformato il suggestivo Salone di Palazzo Franchetti in una foresta di immagini e grafiche che portano gli spettatori a riflettere sulle possibili conseguenze derivanti dai cambiamenti climatici, dallo sviluppo delle intelligenze artificiali e dal rispetto dei diritti umani.

Sarà possibile visitare la mostra dal 22 Giugno al 19 Luglio 2019 dalle 10:00 alle 18:00, l’ingresso è gratuito.

read more >

Dform Theke | Nordest Economia, 20/05/2019

21/05/2019

Theke compare nell’inserto Nordest Economia del Messaggero Veneto del 20/05/2019 con una interessante intervista al titolare, Michele Filippi; nel corso dell’articolo vengono spiegati l’origine del brand, il settore specifico su cui opera, la specificità dei prodotti offerti e vengono descritti i lavori-simbolo del brand, come Palazzo Reale di Napoli ed il Museo Pallottino di Melfi.

Oltre ai lavori già effettuati viene fatto un accenno ai progetti futuri, su cui prevalgono la produzione del nuovo Bookshop per la Scala del Bovolo e l’allestimento della mostra in onore di Gribaudo, sempre al Bovolo.

L’articolo riporta poi una serie di dati statistici, citando il fatto che il 40% del fatturato aziendale proviene attualmente dalla vendita all’estero, margine su cui è previsto un incremento nell’immediato futuro, principalmente nel mercato del Regno Unito grazie anche alla compartecipazione alla più grande associazione museale del Paese.

In conclusione di articolo viene riportato quello che può essere considerato un pò il leitmotiv dell’azienda, cioè il fatto che puntando sull’innovazione tecnologica, sulla qualità di materie prime e di manifattura e garantendo un buon servizio al cliente è possibile fronteggiare qualsiasi variazione delle condizioni di mercato e mantenersi sempre perfettamente all’avanguardia.

 

read more >